NEWSLETTER OTTOBRE 2019

Cari soci e sostenitori,
 
vi inviamo la nostra Newsletter per tenervi aggiornati sulle nostra attività e per mettervi al corrente di tutti i progetti in corso.
 
 
Ottobre è il mese del rientro a scuola in Burkina Faso e per questo motivo abbiamo deciso di dedicare questa Newsletter alle nostre attività legate all'istruzione.
 
SCUOLA ELEMENTARE B
La scorsa settimana è stata "presa in consegna" la Scuola B (la seconda scuola elementare costruita nel villaggio di Kouini) alla presenza del costruttore e dei referenti locali di Cesvium. 
La scuola è finalmente pronta e tra poco saranno avviate le attività didattiche.
La école B è stata costruita perché LA SCUOLA ELEMENTARE A già esistente a Kouini, non poteva accogliere tutti i bambini in età scolare, in quanto il sistema del Burkina Faso non prevede di poter fare più sezioni di una classe in una scuola. Se servono due classi prime, è necessario costruire un'altra scuola completa. Quindi è stata costruita la Scuola B che ha 3 aule, come molte delle scuole del Burkina Faso.
 
 
Avviata nel 2014, finalmente dopo 4 anni di attività, tutte e quattro le aule della struttura sono funzionanti. 
Questa scuola è molto frequentata e ciò ha sicuramente avuto una ricaduta positiva sulla popolazione.
 
ASILI: 
La scolarizzazione parte soprattutto con la scuola materna. Infatti parte del lavoro di Cesvium è un continuo monitoraggio durante tutto l'anno scolastico per assicurarci il corretto funzionamento degli asili. 
L'asilo di Kouini è passato al Ministero e Cesvium continua sostenerlo con la mensa e il materiale per far giocare i bambini. 
Gli asili di Bougou e Nagbingou sono comunali e non ricevendo alcun sostegno da parte dello stato, sono interamente a carico di Cesvium (mensa, materiali, insegnanti). 
Il funzionamento di queste strutture dipende molto dalla mensa che è un incentivo per far mandare i bambini all'asilo. Stiamo, infatti, cercando di avere un contributo dal Catholic Relief Service almeno per la mensa dell'asilo ministeriale di Kouini. L'asilo è importante perché i bambini imparano a socializzare tra loro, ricevono stimoli che non riceverebbero nelle loro capanne o attaccati alle schiene delle madri e delle sorelline, ma soprattutto iniziano a familiarizzare con il francese, la lingua ufficiale del Paese che in molte famiglie non viene parlata.
 
Le attività che ogni anno si realizzano per l'avvio e per il monitoraggio delle scuole sono molteplici e tutte eseguite dai collaboratori locali dell'associazione:
- Il passaggio "porta a porta" attraverso il quale si va in ogni "ménage" o concessione e si informano i genitori dell'inizio della scuola e si invitano ad iscrivere i bambini facenti parte della famiglia.
- Al momento della raccolta delle iscrizioni, esse vengono verificate con il censimento del villaggio per vedere se effettivamente tutti i bambini in età scolare frequentano le lezioni ed eventualmente recuperare quelli che non vengono mandati a scuola sollecitando le famiglie.
- Prima dell'avvio delle lezioni, controllo dello stato delle strutture e sistemazione delle stesse (imbiancatura, pulizia, aggiustatura giochi per asili, controllo recinzioni, tetti ed hangar).
- Pagamento delle tasse e delle divise di tutti i bambini che frequentano la classe prima delle elementari. Da sempre un costo sostenuto da Cesvium per agevolare soprattutto le famiglie con molti bambini.
- Monitoraggio delle presenze per tutto l'anno e verifica finale dei risultati scolastici.
- Realizzazione e acquisto dei materiali didattici per asili, elementari e secondarie su richiesta dei direttori.
- Sostegno delle mense scolastiche.
- Pagamento delle insegnanti dei due asili comunali.
- Sostegno ad attività di recupero come lezioni supplementari di matematica e inglese.
 
CORRISPONDENZA ITALIA - BURKINA FASO:
Data la buona riuscita dell'iniziativa, a breve sarà avviata per il secondo anno la corrispondenza tra la scuola elementare di Kouini e la scuola Don Beppe Socci di Viareggio.
 
BOMBONIERE SOLIDALI
Con le Bomboniere Solidali personalizzate, per ogni occasione, puoi contribuire ad un progetto a tua scelta:
- Sostegno alla frequenza della scuola post-primaria (libri + tasse per un anno)
- Contributo al progetto per l'incrementazione di pozzi e orti
- Sostegno al progetto Filles de Kaya
- Un pozzo tradizionale
- Un corso d'alfabetizzazione
- e molti altri..

"Lo schiavo che non prende la decisione di lottare per liberarsi merita completamente le sue catene" T. Sankara

Dove trovarci

Via Fratti, N. 20 (Piazza Nieri e Paolini)
55049, Viareggio (LU)

Donazioni

Dona il 5x1000 o scegli un progetto da finanzire.

Contatti

Telefono/fax: 0584/32276
E-mail: cesvium@gmail.com