newsletter dicembre 2017

 Nel 2017 abbiamo presentato tre richieste di finanziamento, per ogni progetto ci sono stati assegnati i contributi degli enti finanziatori.

 
FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI LUCCA
Grazie al loro cofinanziamento di 30.000 Euro, abbiamo realizzato nel villaggio di Kouini il CPR - Scuola Agricola, che alzerà il livello delle tecniche agricole locali e attrarrà ragazzi dei villaggi vicini. I corsi saranno tenuti da personale specializzato della zona e riguarderanno teoria e pratica di allevamento e agricoltura. L'intera struttura è composta dalla scuola con le aule, la stalla, il pollaio e il forages. Restano da fare la recinzione e l'acquisto degli animali.
I finanziamenti della Fondazione sono da anni destinati al "Progetto Kouini" e quindi ad interventi in tutti i settori: idrico, sanitario, agricolo, scolastico, ecc...
 
REGIONE TOSCANA
Con il cofinanziamento di 20.000 Euro della Regione, Cesvium ha avviato il progetto Decentramento e miglioramento dei servizi amministrativi alle popolazioni locali dell’intero Comune rurale di Nagbingou.
 
L’obiettivo generale del progetto è quello di migliorare la qualità delle prestazioni e dei servizi del comune di Nagbingou per quanto riguarda lo Stato-civile e la contabilità. 
I tre obiettivi specifici: 
1. Rafforzare le capacità materiali del comune dotandolo di attrezzature e competenze adatte alla gestione amministrativa/anagrafica e contabile. 
2. Rafforzamento delle capacità umane tramite formazioni di tipo tecnico/amministrativo e di tipo informativo e di sensibilizzazione sui temi promossi dal progetto. 
3. Rafforzare le capacità istituzionali di interazione con i cittadini al fine di diventare un punto di riferimento per l’intera comunità.
Il progetto è nato in collaborazione con il Comune di Viareggio, il Comune rurale di Nagbingou, il Liceo di Nagbingou, la Scuola elementare Kouini, il Liceo di Kouini e il CSPS di Kouini.
Il 26 novembre ha avuto luogo nel villaggio di Kouini la festa di lancio ufficiale del progetto, alla presenza del Sindaco e dei segretari del comune di Nagbingou, il presidente di Cesvium Silvano Orlandi, di tutti i partner del progetto e di un delegato della prefettura. Per un totale di 70 invitati ufficiali.
 
Immagine incorporata 1 Immagine incorporata 3
 
AICS - AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO 
La Regione Piemonte ha presentato il progetto GIOVANI al CENTRO: partenariati territoriali per politiche, servizi eimprenditoria giovanile in Burkina Faso. All'intero di questo progetto a Cesvium, in qualità di partner, assieme al Comune di Viareggio e al Comune di Nagbingou,è stato assegnato un contributo di 29.900 Euro.
Obiettivo generale del Progetto:
Promuovere lo sviluppo economico sostenibile e inclusivo in sette aree del Burkina Faso rafforzando il ruolo delle Autorità Locali e sostenendo le politiche occupazionali a favore della popolazione giovanile.
 
Obiettivi specifici:
OS1: Rafforzare le competenze delle Autorità Locali coinvolte nell’elaborazione di politiche e servizi per l’impiego e l’imprenditoria giovanile.
OS2: Favorire la creazione di impiego e di impresa da parte dei giovani e delle giovani, migliorandone le competenze professionali e digitali, e facilitandone l’accesso ai servizi di accompagnamento e agli strumenti finanziari dedicati.
OS3: Promuovere strategie e metodologie innovative in tema di politiche e servizi locali per l’impiego e imprenditoria giovanile attraverso gli scambi Sud Sud e Nord-Sud e consolidando il network dei partenariati territoriali coinvolti.
 Per la prima volta Cesvium si trova a coordinare due progetti in qualità di capofila e uno come partner.
L'associazione si è quindi rivolta ad una professionista nel campo della cooperazione internazionale, con la quale aveva già collaborato per la stesura della richiesta di finanziamento alla Regione Toscana.
Valentina Sorbi, che ha già lavorato per diversi anni in contesti affini a quello in cui lavora Cesvium, si è resa disponibile a collaborare con la nostra associazione e soprattutto a svolgere il suo lavoro in Burkina Faso. E', infatti, partita alla fine di Novembre passando alcuni giorni insieme a Silvano Orlandi in loco così che lui potesse presentarla ai nostri collaboratori burkinabé. Attualmente Valentina si sta occupando di:
- coordinare i progetti sopraelencati assieme al nostro collaboratore in loco Stanislas Ouédraogo
- supervisionare il progetto Malnutrizione, dalla consapevolezza alla soluzione, finanziato da un gruppo di amici di San Miniato
- tenere lezioni supplementari di inglese alla scuola post-primaria
- tenere un gruppo di lettura/recitazione/scambio d'opinione
- avviare la corrispondenza epistolare/online tra le scuole di Kouini e alcune scuole italiane
- supervisionare tutte le attività di Cesvium 
- cercare altre opportunità di finanziamento
Il 16 di gennaio Valentina rientrerà in Italia carica di nuove proposte per attività e microprogetti che già ci sta anticipando.
 

"Lo schiavo che non prende la decisione di lottare per liberarsi merita completamente le sue catene" T. Sankara

Dove trovarci

Via Fratti, N. 20 (Piazza Nieri e Paolini)
55049, Viareggio (LU)

Donazioni

Dona il 5x1000 o scegli un progetto da finanzire.

Contatti

Telefono/fax: 0584/32276
E-mail: cesvium@gmail.com