le nostre attività,gennaio 2017

Scopri tutto!

Newsletter gennaio 2017
CENTRO DI PROMOZIONE AGRICOLA (SCUOLA DI FORMAZIONE PER AGRICOLTURA, ALLEVAMENTO E ARTIGIANATO: 

Come già anticipato nella precedente Newsletter la struttura è completa di aule, magazzino, e un ufficio, ma nel corso del 2017 dobbiamo provvedere al completamento dell'intero complesso con la costruzione di una stalla, dell'ovile, di una grande recinzione e sarà necessario organizzare i campi per l'agricoltura. L'inizio delle lezioni resta comunque previsto per il mese di maggio.
La spesa complessiva prevista per l'intero progetto è di 18.000 Euro

CSPS:
Dal nostro ultimo viaggio è emerso il problema della MALNUTRIZIONE, diffusa tra i bambini e le loro madri. Questo problema era, fino a poco tempo fa, tenuto sotto controlla dallo Stato tramite il Programma Faso che è giunto al termine nel 2016. Abbiamo avviato un piccolo programma di interventi con l'ausilio dell'ostetrica fornendo il necessario per far fronte all'emergenza. Inoltre abbiamo preso contatti con una ONG che opera in questo settore, sperando di riuscire insieme ad arginare il fenomeno.
Abbiamo studiato a fondo la figura della Mère éducatrice - Madre educatrice il cui ruolo è di sostegno alle donne del villaggio. Il suo è un insegnamento popolare, un'educazione morale e familiare. Le donne vanno da lei a confidarsi e a chiedere consigli su come allevare i figli o distanziare le gravidanze, e lei ha il compito di convincere le madri sull'importanza della scuola per i loro figli e figlie, di dare suggerimenti sull'igiene personale e perfino (per quanto riescono) a combattere la pratiche delle mutilazioni femminili.
Dopo un attento studio, ci siamo appoggiati al CREN (centro per la malnutrizione) di Tougouri, grazie al quale due donne di ogni quartiere di Kouini (per un totale di 10 donne) hanno frequentato un corso sull'igiene personale ed ambientale, sulla buona nutrizione e su come diffondere ciò che hanno appreso tra le donne del villaggio.

MERCATO:
Come già anticipato nella Newsletter di Novembre, prevediamo di costruire nel corso dell'anno 8 boutiques nella zone del mercato ad un costo previsto di 7300,00 Euro.
Si inizia a pensare di organizzare un vero e proprio Marché à bétail (mercato del bestiame) dato che il villaggio di Kouini è uno dei più grossi produttori di piccoli e grandi ruminanti, ma è disorganizzato e quindi c'è da trovare una soluzione. Per il momento sta iniziando la vaccinazione degli animali nel Parco di Vaccinazione.
Dalla riunione dei commercianti emerge soddisfazione per il Mercato dei 21 giorni, grazie al quale si trovano più cose nel villaggio e non c'è più bisogno di andare sempre al mercato più grande che si trova a Retkoulga.

ASILO DI BISSONGO:
Durante la riunione avuta a Ouaga con il Ministero dell'Istruzione, è stata portata a termine la pratica di passaggio delle tre aule dell'asilo al Ministero, in questo modo potrà essere dato il via all'Istituto Comprensivo di Kouini.
Dopo pochi giorni, il direttore del Ministero è venuto a Kouini. La visita all'asilo ha avuto un esito positivo e al più presto ci manderà un insegnante.

SCUOLA ELEMENTARE:
Gli insegnanti chiedono carte geografiche dell'Africa e del Burkina, Romanzi africani e un KAKI (divisa) per i bambini del primo anno.
Ci informano che c'è la possibilità di aprire un'altra classe prima dato il numero sempre più crescente di iscrizioni.
Abbiamo consegnato il materiale preparato in sede dai nostri volontari da attaccare alle pareti delle aule per facilitare i bambini nella matematica.
E' arrivato il nuovo direttore di tutte le scuole di Kouini, avrà il compito di controllare e coordinare, ma senza l'obbligo di insegnamento.

SCUOLA SECONDARIA:
Poiché spesso i ragazzi incontrano molte difficoltà in Matematica e Francese, abbiamo fatto organizzare dei corsi di recupero per queste materie per un totale di 1000,00 Euro.
E' di nuovo avviato il programma di Adozione del percorso scolastico di un anno per 5 bambine ed un bambino.

CENSIMENTO e CITTADINAZA:
La maggior parte della popolazione non ha documenti né certificato di nascita; abbiamo quindi avviato un progetto per il 2017 che vede la certificazione per tutti i nuovi nati alla maternità di Kouini, al costo previsto di 3000,00 Euro.
Per coloro che non rientrano tra questi, abbiamo contattato il programma BRAVO gestito dalla Comunità di S. Egidio, per capire le modalità e i relativi costi della messa a norma delle certificazioni di nascita.

IL MICROCREDITO:
I microcrediti erogati l'anno precedente, sono pressoché riscossi tutti, salvo un paio di casi giustificati. Ne abbiamo concessi di nuovi per un totale di 21.000 Euro.
Le richieste più numerose riguardano l'acquisto di un animale da allevare e rivendere, sostegno ad attività commerciali, ma ultimamente abbiamo approvato dei sostegni più consistenti come l'acquisto di motocarri e costruzioni di piccole casette da affittare (che probabilmente verranno locate ai maestri che vengono da lontano).

ASSEMBLEA:
Durante l'Assemblea dei Soci del 27 gennaio 2017 svoltasi all'Uovo di Colombo è stato approvato il bilancio per l'anno in corso.
In quell'occasione è stata distribuita la nuova pubblicazione di Cesvium ZOA e sono state rinnovate 50 Tessere Soci (Ricordiamo che è possibile rinnovare la tessera dell'associazione presso la segreteria di Cesvium, tutte le mattine dal lunedì al venerdì della 8,30 alle 12,30).

IN ITALIA...
I nostri volontari continuano a lavorare anche in territorio versiliese, lo scopo principale è quello di sensibilizzare sui temi dell'Africa e dell'autosviluppo attraverso la cooperazione tra associazioni locali.
Al momento stiamo organizzando una serie di incontri letterari alla scoperta dei diversi volti della realtà dell'Africa subsahariana previsti per il mese di maggio, dal titolo "Tutte le strade portano a Ouaga".
Qualora l'invio mensile di aggiornamenti sulle nostre attività, non sia cosa gradita e/o d'interesse, si prega di comunicarlo al seguente indirizzo e-Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Newsletter novembre 2016

Scopri tutto!

Cari soci e sostenitori,

vi inviamo Newsletter del mese di novembre con gli aggiornamenti sulle attività di Cesvium.

Per quanto riguarda le costruzioni:

CENTRO DI PROMOZIONE AGRICOLA (SCUOLA DI FORMAZIONE PER AGRICOLTURA, ALLEVAMENTO E ARTIGIANATO: Il Ministero ha supervisionato e approvato l’andamento dei lavori con una propria missione nel mese di settembre. Adesso la costruzione della struttura è completa, ma ancora grezza e se ne prevede l’apertura per il mese di maggiO

CSPS: Il nostro collaboratore Vittorio Tofanelli che, come anticipato della precedente Newsletter, si trova a Kouini dal 1 novembre ci comunica che sono necessari dei lavori di manutenzione al dispensario come il rifacimento del contro-soffitto e il rinforzo del tetto. Provvederà a realizzarli lui stesso insieme alla squadra di lavoro che ha formato lui stesso con alcuni

Attività ottobre 2016

Scopri tutto!

Cari soci e sostenitori,

vi inviamo Newsletter del mese di novembre con gli aggiornamenti sulle attività di Cesvium.

Per quanto riguarda le costruzioni:

CENTRO DI PROMOZIONE AGRICOLA (SCUOLA DI FORMAZIONE PER AGRICOLTURA, ALLEVAMENTO E ARTIGIANATO: Il Ministero ha supervisionato e approvato l’andamento dei lavori con una propria missione nel mese di settembre. Adesso la costruzione della struttura è completa, ma ancora grezza e se ne prevede l’apertura per il mese di maggiO

CSPS: Il nostro collaboratore Vittorio Tofanelli che, come anticipato della precedente Newsletter, si trova a Kouini dal 1 novembre ci comunica che sono necessari dei lavori di manutenzione al dispensario come il rifacimento del contro-soffitto e il rinforzo del tetto. Provvederà a realizzarli lui stesso insieme alla squadra di lavoro che ha formato lui stesso con alcuni ragazzi del posto. Si prevede che i lavori si concluderanno entro il 31 dicembre per un costo di 1.500 Euro.

 MERCATO: Attualmente al mercato del villaggio sono in attività 5 boutiques costruite da Cesvium nel 2014. Il Consiglio Direttivo ha approvato il progetto di allargare il polo commerciale arrivando ad avere un totale di 13 boutiques che verranno date in affitto ai commercianti locali. Il progetto si concluderà entro febbraio 2017 per un costo di 7.000 Euro.

ASILO DI BISSONGO: È in attesa di apertura, dobbiamo rispettare i tempi del Ministero che stabilirà la data

 EMERGENZA MIGLIO: La distribuzione del miglio per l’emergenza alimentare è in corso: al 31 ottobre sono stati consegnato 60 sacchi sui 100 totali acquistati.

 DOPOSCUOLA: Il Direttore della scuola ci ha informati che molti ragazzi hanno difficoltà in matematica e francese e su sua proposta, Cesvium ha approvato un doposcuola per intensificare lo studio di queste due materie. La durata del progetto coprirà tutto l’anno scolastico 2016/2017 per un costo di 480 euro

ATTIVITA’ DEL GRUPPO SOCI: Hanno avuto inizio gli incontri per l’iniziativa “Solidali e Globali. Laboratori sulle nuove sfide della cooperazione internazionale” organizzata dalla nostra associazione in collaborazione con Cesvot. Ci sono stati due incontri: il primo svoltosi il 3 novembre dal titolo “Le teorie dello Sviluppo e del sottosviluppo” aveva come relatore il nostro Presidente Gabriele Tomei, e il secondo avvenuto il 10 novembre “Tecnologie appropriate e progettazione partecipata nella cooperazione” relazionato dall’associazione Ingegneri Senza Frontiere Pisa.

La prossima settimana (Giovedì 17 novembre) si terrà il terzo appuntamento con Martina Luisi di Centro Mondialità Sviluppo Reciproco - CMSR, dal titolo “Costruire un progetto di cooperazione internazionale 

Concludiamo informandovi che il 16 novembre partirà Silvano Orlandi, accompagnato da un nostro socio,e si tratterrà in Burkina fino al 20 Dicembre.

 

le nostre attività, settembre 2016

Scopri tutto!

 Per quanto riguarda le costruzioni: CENTRO DI PROMOZIONE AGRICOLA (SCUOLA DI FORMAZIONE PER AGRICOLTURA, ALLEVAMENTO E ARTIGANATO: la costruzione della scuola è iniziata e sta proseguendo. È stato effettuato un sopralluogo da funzionari del Ministero dell’Agricoltura. La visita ha dato esiti positivi, in quanto ci incoraggiano a prosegure con il lavoro e chiedono di essere aggornati sui progressi. CENTRO RICREATIVO: Sono prevenuti due preventivi al nostro collaboratore in loco, stiamo aspettando che ci vengano inoltrati. MICROCREDITO: Alla scadenza del Microcredito dell’ultimo anno le 265 donne che hanno usufruito dei prestiti hanno restutuito con gli interessi. Visto l’ottimo risultato del nostro intervento e le numerose richieste pervenute per un nuovo microcredito, abbiamo deciso di estendere il prestito a circa 340 donne. Abbiamo deciso inoltre di favorire le famiglie richiedenti che si impegneranno a madare i figli a scuola. MIGLIO: Sta continuando la distribuzione del miglio, con questa modalità: 10 sccahi ogni 15 giorni, invece di 5 ogni settimana. Con la generosa donazione ricevuta da un nostro sostenitore abbiamo acquistato, tramite il nostro collaboratore Issa, altri 40 sacchi di miglio. La situazione climatica ci preoccupa in quanto il raccolto non coprirà le necessità degli abitanti del villaggio, per cui si può prevedere un aggravamento delle loro condizioni. La nostra associazione presterà particolare attenzione alle conseguenze di questo fenomeno. SCOLARIZZAZIONE: Scuola Primaria: E’ iniziata e siamo in attesa della lista definitiva dei nuovi iscritti. Scuola Post-Primaria: Gli iscritti al secondo anno sono 38 e al primo anno sono 34. Per frequentare la scuola le famiglie dei ragazzi iscritti al secondo anno, devono versare una somma di 25.000 Franchi (= 40,00 Euro) ciascuno, per un totale di 525.000 Franchi (= 800,00 Euro). Per quello che riguarda il primo anno, la somma sarà più alta, perché comprensiva della divisa e ci verrà comunicata in un secondo momento. Abbiamo deciso di accogliere tutte le richieste di sostegno agli studi. PIANO REGOLATORE DEL VILLAGGIO: Abbiamo due preventivi. Uno di 2.200.000 Frs = 3.400 Euro. Ma il sindaco ha detto che serve qualcuno di specializzato e ci ha consigliato un topografo che ci ha fatto un preventivo di 2.465.000 Frs = 3.700 Euro. Accettiamo quello del topografo, anche se più caro, perché ha già avuto l'approvazione del sindaco e ci risparmiamo un altro iter d'approvazione. Abbiamo deciso che il nostro collaboratore Vittorio Tofanelli ritorni in Burkina dopo il 20 Ottobre per seguire il lavori avviati, e supervisionare il progetto di costruzione della Scuola Agricola e gli altri in corso. Ci stiamo organizzando per elaborare un piano di intervento nelle scuole medie e superiori della Versilia da proporre ai dirigenti scolatici per l’anno 2017/2018. Riteniamo prioritario per la nostra associazione l’impegno nella formazione dei giovani sulle tematiche relative agli interventi di sviluppo in Africa, all’accoglienza dei migranti nel nostro territorio e alla cooperazione, oltre che alla conoscenza del nostro modo di lavorare. Concludiamo informandovi che nel mese di Novembre avrà luogo l’iniziativa “Solidali e globali. Laboratori sulle nuove sfide della cooperazione internazionale”, una serie di incontri dei quali seguirà al più presto il programma. Vogliamo sottolineare l’importanza di questa iniziativa come momento di riflessione e di confronto con i nostri soci e sostenitori e le associazioni del territorio vesiliese che sono impegnate sui nostri stessi fronti. 

 

le nostre attività, agosto 2016

Scopri tutto!

 Cari soci e sostenitori,

 vi inviamo la nostra Newsletter, con tutte le ultime notizie sulle attività di Cesvium.

 Per quanto riguarda le costruzioni:

 FERME SEMENCIÈRE: Stiamo pensando a chi commissionare i lavori di deviazione dei due ruscelli d'acqua che altrimenti andrebbero a finire dentro la Ferme Semencière. Ci è stato presentato un preventivo dal muratore di Kouini, che senza la deviazione dei ruscelli è di 1.297.000 Fca = € 2.000. Per il momento gli diamo il compito di costruire la recinzione della Ferme Semencière.

 CENTRO RICREATIVO: Il costruttore Bonkoungou-ERABF ha mandato un disegno e un preventivo, ma non vuole vincoli. I giovani del villaggio, che già ci avevano presentato un preventivo senza disegno nel dicembre 2015 (che fu bocciato), si sono offerti di mandarci un altro preventivo con allegato il disegno. Quindi aspettiamo di riceverlo e poi vediamo.

 WARRANTAGE: Siamo favorevoli, ma ci hanno chiesto di finanziare il progetto per tutta la zona che ci circonda, noi gli diremo che per il momento ci interessa solo l’area di Kouini anche per vedere come va poi vedremo se allargare l’area.

 ASILO DI BISSONGO: Abbiamo dato l’OK ai nostri collaboratori in loco di acquistare del materiale per l'asilo che ci è stato richiesto per un totale di € 2.400. Speriamo che quest'anno l'asilo venga preso dal Ministero, dato che come richiedevano, abbiamo fatto la terza aula.

 CENTRO DI PROMOZIONE RURALE (Scuola Agricola): E' terminata la costruzione dei muri portanti, ora sarà la volta del tetto e delle rifiniture. Questa scuola aprirà a Gennaio, a differenza di tutte le altre, perché prevede due fasi di lavoro, quella teorica e quella pratica che deve svolgersi durante la stagione delle piogge (che ha luogo dopo la fine delle altre scuole).

 SCUOLA POST-PRIMARIA: Sarà avviato a breve anche il secondo anno di studi, quindi quest'anno avremo due classi di scuola superiore.

Ringraziamo tutti coloro che hanno risposto all’appello di raccolta di materiale per il container e vi elenchiamo ciò che siamo riusciti a raccogliere in pochi giorni: 320 pennarelli, 240 penne, 160 lapis, 45 matite colorate, 15 pastelli a cera, 12 appunta-lapis, 80 bloc-notes piccoli, 15 taccuini, 3 blocchi post-it, 190 bloc-notes grandi, 3 flauti.

 Maria Ida è arrivata in Burkina e in questo momento si trova a Tougouri, ospite di un nostro amico di Fauglia che vive lì da anni. Presto si trasferirà a Kouini per rimanervi a lungo. Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato ai momenti d’incontro che hanno preceduto la partenza della nostra socia.

 PROGETTO EMERGENZA MIGLIO

 Concludiamo parlandovi di un nuovo progetto nato da poco.

 Sono pervenute richieste di sostengo da donne di famiglie molto povere che ci hanno fatto presente che “se preparano il pranzo non possono preparare la cena”. L’associazione ha deciso di intervenire con l’acquisto 60 sacchi di miglio. E’ stato dato il compito a Issa di distribuirlo (5 sacchi a settimana) e per il momento la distribuzione sta andando bene.

 Tutti i soci possono aderire a questo progetto destinato alle famiglie in difficoltà.

 10 Kg di miglio € 3,00

 50 Kg di miglio € 15,00

 Un sacco da 1 quintale di miglio € 30,00

La segreteria è aperta dal Lunedì al Venerdì dalle 08,30 alle 12,30

Nelle foto, la consegna del miglio e la scuola postprimaria

 Cordiali Saluti

  


"Lo schiavo che non prende la decisione di lottare per liberarsi merita completamente le sue catene" T. Sankara

Dove trovarci

Via Fratti, N. 20 (Piazza Nieri e Paolini)
55049, Viareggio (LU)

Donazioni

Dona il 5x1000 o scegli un progetto da finanzire.

Contatti

Telefono/fax: 0584/32276
E-mail: cesvium@gmail.com